Ci vuole personalità!

Ci vuole personalità!

Per riuscire ad ottenere un lavoro sarete costretti a combattere con molti professionisti.

Bisogna quindi sviluppare una spessa corazza per far fronte ai tanti “no” che incontrerete lungo la strada. Rifiuti e critiche sono inevitabili in questo lavoro e sono importanti anche per migliorare la qualità dei progetti. Saper incassare un rifiuto, o accettare di buon grado una critica costruttiva è il primo passo per essere buoni freelance.

Certo, presentarsi da un cliente in maniera sprovveduta può aumentare la percentuale di insuccesso.
Vediamo insieme cosa fare per presentarsi in modo efficace.

DEFINITE LA VOSTRA IMMAGINE.
Date un nome alla vostra attività. Che sia il vostro nome di battesimo (affiancato dalla qualifica) o un nome di fantasia, è fondamentale presentarsi a un cliente con un’immagine ben definita. (scopri come è nato il nome 7shapes!)

FATEVI TROVARE.
Create  un logo un bigliettino da visita con il vostro marchio e create un sito web con il portfolio. Questi elementi daranno un aspetto di serietà e di professionalità a quello che fate. Inoltre, nessun cliente vi sceglierà senza aver prima visto cosa avete fatto in passato. Più è ricco e variegato il vostro portfolio, più sarete in grado di andare in contro alle esigenze di un cliente.

PARLATE, PARLATE, PARLATE.
Abbandonate la timidezza e parlate con chiunque vi capiti della vostra attività: prima o poi qualcuno avrà bisogno della vostra professionalità e dei vostri servizi e si ricorderà di voi.

USCITE DALLA MASSA.
Createvi uno stile personale che vi farà sicuramente notare rispetto ad altri e vi farà emergere dall’anonimato. Bisogna correre il rischio di proporre idee originali che magari non saranno apprezzate da tutti, ma di sicuro verranno notate più di altre. Più sarete voi stessi, più riuscirete a rendere i vostri lavori unici, maggiore è la probabilità che qualcuno sia disposto a spendere per avere un prodotto diverso dagli altri.

Rossella Teti
Written by Rossella Teti

Leave a Reply

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>